SPONSORS: Azienda Agricola Michele Laluce, Cantine del Notaio, Cantina Vinicola Martino

Oggi vediamo altri quali sponsors collaborano con la scuola alberghiera Gasparrini e con Ambasciatori del Gusto

Please, have a look to the sponsors of the Gasparrini school and Ambasciatori del Gusto

AZIENDA AGRICOLA MICHELE LALUCE

laluce

 

L’Azienda Vitivinicola Michele Laluce si trova in Basilicata, nella zona del Vulture questo vulcano spento dove ai suoi piedi si inchinano questi numerosi ettari di vitigni con produzione soprattutto di Aglianico del Vulture DOC. E’ situata nel cuore del Vulture, tra Barile e Venosa con i suoi ben 7 ettari di vitigni.
Michele Laluce prese in mano i vitigni del padre e continuò la sua passione creando nel 2005 una vera e propria Azienda Vitivinicola in Basilicata. Michele Laluce con le sue grandi mani tiene sotto controllo e cura ogni singola vite fino a far divenir il grappolo d’uva in vino e portarlo al suo invecchiamento. Michele circondato da ben 5 donne ha avviato questa attività con l’aiuto della moglie Maria che segue tutta la parte estetica del vigneto e dell’azienda e da ben 6 anni la figlia Maddalena segue passo dopo passo tutto il percorso della viticoltura ed enologia non solo con i suoi studi nella propria Regione (prossima a diventar Enologo) ma anche mettendo in pratica la passione che gli è stata tramandata dal nonno e dal papà in campo e in cantina. L’azienda punta soprattutto alla Qualità rispetto che la Quantità, è biologica ma non certificata e da un paio di anni è ad impatto sostenibile, ambientale ed energetico con la presenza di pannelli solari.
L’azienda a conduzione familiare è sempre disponibile ad ospitare coppie, bambini, giovani, turisti,
appassionati e tutti coloro che amano questo mondo della natura vitivinicola ed enologica. L’azienda circondata da questi vitigni offre alla fine di tutto il percorso viticolo ed enologico in una calda atmosfera prodotti tipici locali accompagnati con un buon bicchiere di Aglianico del Vulture DOC.
Chi visita l’Azienda oltre a rimanere incantato della bellezza del paesaggio, dell’azienda e delle persone che creano e curano tutto ciò resta sorpreso della bontà con la quale l’uomo crea un vino che rispecchia perfettamente il territorio. Insomma quando uno si ferma davanti ad un buon bicchiere di Aglianico del Vulture non può che dire: “ho visto LALUCE in Basilicata”.

 


 

The Laluce Michele  Winery is located in Basilicata, in the Vulture area this extinct volcano where they bow at his feet these many hectares of vines producing mainly of Aglianico del Vulture DOC . Is situated in the heart of the Vulture, including Barile and Venosa with our  7 hectares of vines .

Michele Laluce picked up the vines of his father and continued his passion by creating in 2005 a real Winery in Basilicata. Michele Laluce with his big hands and carefully monitors every screw up in order to turn the grapes into wine and bring it to its aging. Michele surrounded by 5 women started this business with the help of his wife Mary who follows all the aesthetic part of the vineyard and the company and by 6 year old daughter Maddalena follows step by step the entire path of viticulture and enology not only with his studies in his own region ( next to BECOME Winemaker) but also putting into practice the passion that has been passed down from his grandfather and father in the field and in the cellar. The company focuses mainly on Quality over Quantity that is organic but not certified by a couple of years is to impact sustainable environmental and energy with the presence of solar panels.

The family-owned company is always available to accommodate couples , children, youth , tourists,

fans and all those who love this world of wine and wine-making nature . The company offers these vines surrounded by the end of the whole course wine-growing and wine-making in a warm atmosphere typical local products accompanied with a glass of Aglianico del Vulture DOC .

Visitors to the company in addition to be enchanted the beauty of the scenery , the company and the people who create and take care of everything remains surprised at the kindness with which man creates a wine that perfectly reflects the territory. So when he stops in front of a glass of Aglianico del Vulture can only say : ” I saw Laluce in Basilicata.

Azienda Agricola Michele Laluce

Sede Legale: Via Roma n°19
Sede Operativa: Contrada Serra del Tesoro
GINESTRA (PZ) 85020 – ITALY
e-mail: vinilaluce@libero.it
sito web: http://www.vinilaluce.com

Michele Laluce
tel/fax 0972-646145
cell. 333-6879574


CANTINE DEL NOTAIO

 

 

 

cant

La passione per la viticoltura è antica nella famiglia Giuratrabocchetti e si tramanda da generazioni.

E’ da questa tradizione che nasce, nel 1998, l’azienda Cantine del Notaio, quando Gerardo Giuratrabocchetti, laureato in Scienze Agrarie, raccoglie, con la moglie Marcella, la sfida di valorizzare  l’Aglianico del Vulture coltivato nelle proprie vigne, unendo tradizione, innovazione, storia e cultura del territorio. 

Con il Professor Luigi Moio, ordinario di Enologia presso l’Università degli Studi di Napoli “Federico II”, si approfondisce la ricerca sulle potenzialità enologiche di questo vitigno, il più importante del Sud Italia, austero e generoso al tempo stesso e capace di regalare vini dalla straordinaria personalità.

Una parte importante del progetto è anche nella valorizzazione delle tradizioni culturali del territorio, a partire dal recupero delle antiche grotte, risalenti al 1600 ed utilizzate dai Padri Francescani.

Questi antri  naturali, scavati nel tufo vulcanico, grazie ad un perfetto e naturale equilibrio di temperatura, umidità costante e ventilazione, garantiscono  condizioni eccezionali di affinamento del vino, che vi riposa all’interno di barriques di rovere francese.


 

The passion for winemaking is not new to the Giuratrabocchetti family and has been handed down for generations. And in 1998 the Cantine del Notaio wine estate was born from this same tradition, when both Gerardo Giuratrabocchetti, with his degree in Agricultural Science, and his wife Marcella, took up the Aglianico del Vulture challenge. They decided to combine tradition, innovation, history and terroir in the vines growing in their vineyards.

Together with Luigi Moio, Full Professor of Enology at the University of Naples, valuable collaboration and extensive research began on the winemaking potential of this grape, the most important in Southern Italy. A proud but difficult vine, capable of yielding wines with extraordinary personality.

An important part of our project is also to exploit the cultural traditions of our terroir, and we have begun this by reviving our own ancient grottoes dating back to 1600 and used by Franciscan Monks.

These natural caves are cut into the volcanic tufo rock and guarantee exceptional conditions for the ageing of wine. Our French oak barriques thus rest in a perfect natural balance of temperature, constant humidity and ventilation.


 

CANTINA VINICOLA MARTINO

IMG_2773

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

w

Connecting to %s